HARRY EDMONDSON È IL NUOVO CAMPIONE DEL MONDO DELLA YOUTH

L’ultimo round del Campionato del mondo EnduroGP targato 2022 si è disputato questo fine settimana (14 -16 Ottobre) in Germania e più precisamente a Zschopau, un piccolo paesino della Sassonia con una storica tradizione per l’enduro e che già nel 2017 aveva ospitato una gara del mondiale, registrando allora come oggi un’incredibile affluenza di pubblico che in questa edizione ha superato le 10.000 persone rendendo l’ultimo appuntamento stagionale un evento ancora più spettacolare.

Il Motoclub MSC Rund um Zchopau e.v im ADAC ha confezionato per l’occasione una gara di alto livello con tre prove speciali tecniche impegnative da ripetere per tre giri e mezzo per un totale di undici prove speciali a giornata di gara.

Anche la logistica della gara è stata gestita in modo esemplare dal Motoclub tedesco che anche in questa edizione, come nel 2017, ha sapientemente scelto di dislocare le tre prove speciali nelle vicinanze del Paddock posizionato difronte alla storica fabbrica MZ (Motorradbau Zschopau) simbolo dell’antica tradizione e passione per l’enduro di questa zona.

Un percorso di oltre 57 chilometri che ha preso il via nella serata del venerdì sera con il Super Test gremito di pubblico, a cui sono seguite due giornate di gare che hanno visto i nostri piloti affrontare nell’ordine un Extreme Test lungo 1,5 Km all’interno di un bosco molto tecnico e naturale, con terreno morbido e sessioni di sassi e rocce, seguito da un Enduro Test di media lunghezza per un totale di 6 Km altrettanto duro e tecnico caratterizzato da terreno morbido e scivoloso intervallato da numerose radici e pietre. A chiusura l’ultima prova speciale estremamente veloce, un Cross Test della lunghezza di oltre 3 Km all’interno di un grande parato con terreno molto morbido e fangoso.

Il team Fantic JET Racing si è presentato al completo al GP di Germania ma tutti gli occhi erano puntati verso il leader della classe Youth, il pilota inglese Harry Edmondson.

Con 19 punti di vantaggio sul suo diretto avversario, Harry Edmondson ha amministrato il weekend di gara già dal Super Test di venerdì sera senza mai spingere troppo e rischiare sul difficile, tecnico e veloce tracciato artificiale.

Anche nella giornata di sabato Harry non ha voluto rischiare di compromettere l’esito finale conquistando un prudente terzo posto. Domenica invece il figlio d’arte di Paul Edmondson ha corso una gara all’attacco registrando diversi ottimi tempi nella classe Youth e al termine di una lunga quanto difficile giornata di gara Harry Edmondson, il team Fantic JET Racing e Fantic Motor hanno festeggiato il meritato titolo Youth.

Ottime le prestazioni anche degli altri due piloti Herman Ask e Oriol Rocha che hanno terminato egregiamente le due giornate di gara. Il team Fantic JET Racing si congratula con Jane Daniels per il titolo conquistato nella classe Woman. La rider inglese supportata Fantic in questa stagione 2022 ha conquistato il titolo con una giornata di anticipo.

Ufficio Stampa Fantic JET Racing