UNA GRANDE PROVA DI ALEX SALVINI AL GP DI UNGHERIA

Il Campionato del Mondo FIM EnduroGP targato 2022 prosegue la sua corsa e a soli sette giorni dal GP di Slovacchia i nostri piloti hanno affrontato venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 Agosto, il sesto round stagionale in terra ungherese a Zalaegerszeg, piccolo paesino ungherese a circa 200 km da Budapest.

Un weekend caratterizzato da temperature elevate che ha visto i nostri piloti misurarsi con una gara poco complessa ed impegnativa caratterizzata da terreni prevalentemente morbidi e sabbiosi alternati ad alcuni passaggi su fondo duro e ad un tracciato all’interno di un bosco.

Per l’occasione il Motoclub Track Race Promotion ha disegnato un percorso di soli 47 chilometri che ha preso il via nella serata del venerdì sera con il Super Test, a cui sono seguite due giornate di gara entrambe articolate su quattro prove: un Enduro Test lungo circa 5,5 km con terreno duro alternato a sabbia e radici, un Cross Test della lunghezza di 3,5 km abbastanza veloce e con terreno sabbioso ricco di sali scendi, seguito da un’Extreme Test artificiale molto breve all’interno dello stesso tracciato di 1 Km del Super test del venerdì sera.

Grande prova per il nostro Alex Salvini che in terra ungherese ha meravigliato ottenendo due terzi posti nella E2 durante le due giornate di gara. Il pilota bolognese ha anche ottenuto il quarto miglior tempo assoluto durante il Super Test di venerdì sera e ottime prestazioni nella Enduro GP con due quinte posizioni.

Positiva anche la performance in terra ungherese di Davide Soreca che nella difficile quanto impegnativa classe E1 ha registrato un ottavo posto nel Day1 segnando però uno zero nella seconda giornata di gara.

Tom Buxton continua a migliorare le sue prestazioni nella classe Junior entrando in entrambe le giornate di gara nella top ten della classe Junior2 e lasciandosi definitivamente alle spalle l’infortunio di inizio stagione.

Il Mondiale FIM Enduro si prende adessso una lunga pausa per poi trasferirsi a Zschopau, in Germania dove il 14, 15 e 16 Ottobre si disputarà l’ultimo round della stagione 2022.