ALEX SALVINI VINCE A CEVA DOPO L’INFORTUNIO AL GP D’ITALIA

ll Campionato Italiano di Enduro targato 2022 prosegue la sua corsa e dopo una lunga pausa durata più di un mese dall’ultima tappa in Umbria, a Ceva (CN) il 17 Luglio, si è disputato in gara unica la settima tappa della stagione.

Un weekend caratterizzato da temperature elevate, una gara con un percorso di altissimo livello scandita da tre prove speciali da ripetersi quattro volte ed un incredibile tifo che è accorso nel paesino piemontese per vedere da vicino i migliori piloti del panorama nazionale ed internazionale dell’enduro darsi battaglia.

Per l’occasione il Motoclub Ceva ha disegnato un percorso molto tecnico ed insidioso di oltre 50 chilometri che ha preso il via nella giornata di Domenica con un Cross Test poco veloce ma estremamente tecnico su terreno duro e polveroso, seguito da un Extreme Test di alto livello con sessioni di ostacoli naturali e saliscendi per poi arrivare in chiusura alla terza ed ultima speciale in programma: un Enduro Test tanto spettacolare quanto impegnativo all’interno di un bosco caratterizzato da terreno duro e da numerose rocce e radici con cui misurarsi.

A Ceva Alex Salvini ha dominato la classe 450 e ha vinto l’ennesima giornata di gara. Il pilota bolognese reduce dall’infortunio alla mano accorsogli al GP d’Italia a Carpineti, è ritornato in occasione della settima prova degli Assoluti dimostrando tutta la sua forza e tenacia.

Ottima prova anche per Davide Soreca che a Ceva ha conquistato un ottimo quarto posto nella combattuta quanto difficile classe 250 4T. Il pilota ligure ha registrato degli ottimi tempi in alcune prove speciali dimostrando di essere molto veloce ed incisivo.

Prova eccellente per Tom Buxton che nella classe Stranieri ha ottenuto un incoraggiante nono posto dopo un lungo periodo di stop causa infortunio. Il Circus dell’enduro italiano si ferma per oltre due mesi per poi tornare il week end dell’ 1 e 2 Ottobre in Toscana per il finale di stagione a Castiglion Fiorentino (AR).

Team Manager: Luca Castellana

Siamo molto soddisfatti della prova dei nostri tre piloti qui a Ceva. Alex Salvini è tornato dopo l’infortunio e ha vinto la classe 450 mentre Davide Soreca ha battagliato come di consueto per un podio nella 250 4T e ha registrato degli ottimi tempi in alcune prove speciali. Dopo un lungo stop per infortunio Tom Buxton sta iniziando a ottenere dei buoni risultati

Alex Salvini

Dopo l’infortunio al GP d’Italia ho cercato di recuperare al massimo per la settima prova degli Assoluti con l’obiettivo di limitare i danni e di portare a casa qualche punto invece è arrivata una splendida vittoria. Non poteva andare meglio di così.

Davide Soreca

Direi una buona prestazione qui a Ceva, sono felice di alcuni tempi registrato nel Cross, nell’Estrema e nell’Enduro Test. Ora massima concentrazione in previsione del doppio appuntamento mondiale

Tom Buxton

Un buon risultato dopo l’infortunio e una buona giornata di gara. La mia condizione fisica sta migliorando di gara in gara e ora spero di ottenere un buon risultato anche al mondiale.

Ufficio Stampa Husqvarna JET Zanardo