IN PORTOGALLO CRISTINO E’ DUE VOLTE ARGENTO!

A una settimana dal Gran Premio di Carpineti, il Mondiale EnduroGP 2022 ha fatto tappa per la seconda volta quest’anno in Portogallo, nelle cittadine di Coimbra e Souselas. Nella classe Youth c’è stata come sempre grandissima bagarre tra i giovani terribili della 125. Nella prima giornata, il nostro Kevin Cristino non è partito col piede giusto ma ha ingranato con il passare del tempo e rosicchiato secondo dopo secondo fino a raggiungere la vetta nella penultima speciale. L’ultimo test s’è poi rivelato decisivo con una lotta all’ultimo metro tra lui e il compagno di marca Harry Edmondson. Quest’ultimo ha fatto registrare un ottimo tempo ed è andato così ad aggiudicarsi il Day1, con Kevin secondo alle sue spalle di solo un paio di secondi. Domenica Cristino è partito decisamente meglio ma, complice qualche errore qua e là durante la giornata, non è mai riuscito a prendere il largo in testa alla gara, arrivando a giocarsi tutto di nuovo nell’ultimo settore cronometrato, che è stato vinto ancora da Edmondson. L’inglese ha fatto quindi doppietta in questo GP lusitano e comanda ora la classifica generale con 27 punti di vantaggio sul nostro portacolori, il quale ha trovato nel britannico sicuramente un acerrimo rivale per il titolo.

Dopo l’ottima performance durante l’appuntamento italiano, purtroppo durante questo quarto round Loïc Larrieu è invece incappato in diverse cadute finendo solo ottavo in gara 1 nella Enduro1 e addirittura venendo estromesso dalla competizione durante la giornata di domenica a seguito di una brutta caduta nell’Enduro Test, per la quale sono stati necessari maggiori controlli in ospedale. Per fortuna il campione transalpino non ha riportato conseguenze e dovrebbe essere regolarmente al via del campionato francese durante il prossimo weekend.

Ufficio Stampa Fantic Factory Team E50 Racing