Carlo Minot

Carlo Minot domina ad Aviano al CER Friuli Venezia Giulia

Giro di boa per il Campionato Regionale Enduro Friuli Venezia Giulia 2022. Ieri, domenica 26 giugno, ad Aviano, in provincia di Pordenone, si è svolta la quarta tappa della stagione che ha visto al via 151 atleti.

Grande il lavoro fatto dal motoclub Pedemontano che in un solo mese ha messo in piedi una gara di tutto rispetto grazie anche al prezioso supporto di Maurizio Micheluz, campione europeo e track inspector del mondiale EnduroGP, che vive proprio ad Aviano.

Un grande sforzo che è stato ripagato a pieno grazie ai molti complimenti giunti da tutto il circus dell’Enduro friulano che hanno apprezzato sia le prove che il trasferimento, quest’ultimo abbastanza tecnico ed impegnatIivo in alcuni tratti.

Vanni Cominotto

Due le prove speciali preparate per questa quarta tappa: un Enduro Test in località Marsure caratterizzato da sottobosco e pietre e un Cross Test, disegnato all’interno della pista di Motocross di Cordenons dove per l’occasione sono state unite la parte di cross, enduro e fettucciato del circuito gestito proprio dal motoclub Pedemontano. I giri completati sono stati due e mezzo; al terzo giro non è stata affrontata la prova di Cordenons in quanto il bellissimo giro tracciato dei dintorni di Aviano era di ben 2 ore e mezza!

Presente ad Aviano, in visita sabato e alle premiazioni domenica, il vice presidente FMI Rocco Lopardo che non ha voluto mancare a questa quarta tappa del campionato Regionale Enduro Friuli Venezia Giulia per ammirare da vicino il grande lavoro del motoclub organizzatore e del Co.Re. FVG, impegnato a 360 gradi in questo 2022 insieme a Maxim per la promozione dell’attività fuoristradistica territoriale.

Podio classe Super Veteran con Rocco Lopardo, Mario Volpe e Bruno Cipolat, presidente MC Pedemontano

Tra la polvere ed il caldo di questo fine giugno, a dominare la scena è stato Carlo Minot che conquista l’assoluta di giornata davanti al friulano Vanno Cominotto, vincitore della classe Master 4t. Terzo miglior tempo per il giovane portacolori del Team Specia Thomas Bastiani, che fa sua la classe Cadetti davanti a Emaniele Pittioni e Christian Posch.

Nella Femminile Radha Quas continua la sua corsa verso la conquista del campionato vincendo ad Aviano la categoria dedicata su Sara Bric e Monika Sulic.

Nella Junior 2t Cristian Murgut domina la classe mettendo alle spalle Aleksiei Vuerli e Davide Simonetti, mentre Simone Dario è il pilota più performante della Junior 4t. Dietro di lui concludono nell’ordine Michael Ortis e Mattia Girolamo.

Aleksiei Vuerli

Nella Master 2t il miglior pilota di giornata è Luca Fanna che conquista il gradino più alto del podio davanti a Diego Szalay e Fabio Del Maschio. Cominotto, come detto prima, vince la Master 4t seguito da Jure Jevscek e Flavio Mastrillo.

Nella Senior 2t il podio è composto da Gianluca Tami, Andrea Dapit e Antonio Ren Kraizer; grande battaglia nella Senior 250 4t tra Mauro Minute e Federico Oliana per la conquista del primo posto andato al termine della gara a Minute per 14 secondi sullo stesso Oliana; terzo posto per Alessandro Forza. Dominio incontrastato invece nella 450 Senior per Kevin Quas che sale sul gradino più alto del podio rifilando oltre un minuto a Filippo Tagliapietra che fa sua la seconda posizione. Terza piazza per Carlo Cebula.

Fabrizio Hriaz s’impone nella Ultra Veteran; alle sue spalle concludono Franco Dal Bello e Michele Terdina. Nella Veteran Luca Brollo si aggiudica la classe davanti a Paolo Tassan Toffola e Giulio Bechetti.  Assente il leader di campionato e ceo di Eleveit Ivo Zanatta che nonostante lo zero di Aviano rimane in testa al campionato, anche se per soli due punti.

Thomas Bastiani

Paolo Dapit è il pilota più veloce della Ultra Veteran che conquista dopo una intensa battaglia con Andrea De Anna che conclude secondo a soli sette secondi dal presidente del motoclub Gemona. Terza posizione per Fabrizio Tesolin.

Nella Expert 2t Michele Manfè si aggiudica la tappa di Aviano seguito da Max Braida, mentre Willi Della Pietra fa sua la Expert 4t battendo il suo principale avversario in gara Gregor Robek. Tomaz Podvratnik conquista la terza posizione di categoria.

Tra gli Ospiti primo posto per Carlo Minot seguito da Filippo Moletta e Jacopo Crepaldi. Al via alla gara anche un pilota siciliano, Andrea Conigliaro, che ha deciso di correre a Aviano perché certo di trovare bei percorsi e belle prove speciali.

Tra i motoclub pari merito tra il Pino Medeot e il Manzano, entrambi primi con 57 punti. Seguono il motoclub Tagliamento, il Trieste e l’Albatros. Grazie a questo risultato il sodalizio del Pino Medeot passa in testa al campionato con 3 punti di vantaggio sul motoclub Tagliamento.

Radha Quas

Il quarto appuntamento del Challenge MotoCharlie è stato vinto da Enrico Babuin, miglior pilota in gara davanti a Emanuele Pittioni e Gregor Robek.

Nella classifica a punti dedicata al Challenge, che ricordiamo mette in palio per i primi tre piloti buoni acquisto del valore di 1.000 €, la lotta è sempre tra Michael Ortis e Davide Battaino. I due sono ancora divisi da un solo punto, questa volta però a favore di Ortis che torna al comando della generale davanti a Battaino. La terza posizione è occupata attualmente da Gregor Robek.

Le classifiche complete della terza prova sono disponibili sul sito http://www.italianoenduro.com/calendario/stagione-2022/campionato-regionale-enduro-friuli-venezia-giulia/4-prova/risultati/

Qui invece potete consultare la classifica a punti dopo il round di Aviano http://www.italianoenduro.com/calendario/stagione-2022/campionato-regionale-enduro-friuli-venezia-giulia/classifica/

Piccola pausa ora per il Regionale Enduro Friuli Venezia Giulia che scenderà nuovamente in campo il prossimo 4 settembre; luogo ed organizzatore della quinta tappa sarà annunciati a breve. Rimanete connessi con il sito di Italiano Enduro e del Co.Re. Friuli Venezia Giulia per tutti gli aggiornamenti sul CER FVG 2022.

Grazie per il prezioso supporto a tutti i nostri partner: Eleveit, 24mx, Centro Gomme Pordenone, Mec2, Rtech, RS Moto, Megamoto Expert, Albatros Moto, M&M Racing, Moto Charlie, Team Specia, Orioli Suspension, MXline e Honda Redmoto.

Michele Piccin

Monica Mori – Ufficio Stampa
marketing@maximpubblicita.com

www.italianoenduro.com – www.maximpubblicita.com – www.enduroeuropean.com

Seguici su