Prima gara ricca di successi per l’RRS Team: 6 vittorie e numerosi podi per la squadra di Pieve del Grappa

Un primo appuntamento con il Campionato Regionale Enduro Veneto che non sarà facile da dimenticare per Eric Rebellato ed il team RRS che ad Albettone fa man bassa di podi con i propri piloti protagonisti in quasi tutte le categorie in gara.

La prova inaugurale del Regionale Veneto di specialità è andata in scena ad Albettone, in provincia di Vicenza, domenica 22 maggio. Due le prove speciali preparate dall’omonimo motoclub; la prima era di circa 5 minuti ed era caratterizzata da un terreno abbastanza duro mentre la seconda, situata a pochi metri dalla prima, era dislocata all’interno di un bosco stretto e sassoso e veniva affrontata in circa 3 minuti. Le due prove speciali erano collegate da un trasferimento di circa 20 minuti ed il tutto è stato ripetuto per 4 volte.

L’RRS Team si è presentato in forze ad Albettone con ben 26 piloti al via nelle varie categorie previste. Sei le vittorie conquistate dai nostri portacolori; a conquistare il primo gradino del podio sono stati Alex Ceccato nella Senior 4t, Michele Giovannini nella Ospiti, Roberto Zardo nella Super Veteran, Eugenio Dalsasso nella Ultraveteran, Alberto Saretta nella Territoriale Major e Giovanni Saretta nella Territoriale Junior/Senior che vince alla sua prima gara in carriera!

Un altro esordio positivo è quello di Andrea Gasparetto dell’RRS Junior Team, sezione dedicata ai giovani piloti della zona di Pieve del Grappa che si cimentano per la prima volta nel mondo dell’Enduro, che fa sua la seconda posizione nella Territoriale Junior/Senior; nella stessa classe troviamo al sesto posto Riccardo Gazzola, anche lui dell’RRS Junior Team, in sella alla KTM 300 2t di Zaniolo Moto. Purtroppo la poca esperienza nell’Enduro fa prendere a Gazzola un minuto di penalità che lo fa indietreggiare di diverse posizioni.

Nella classe più prestigiosa del campionato, la Top Class, Elia Rigo non riesce a salire sul podio a causa di qualche caduta di troppo che gli fa perdere secondi preziosi. Quarta posizione per lui alla fine dei quattro giri. Subito alle sue spalle Alberto Baratto che accusa il forte caldo della giornata di ieri e non riesce ad esprimere al meglio le sue potenzialità.

Roberto Zardo

Alle spalle di Roberto Zardo, vincitore della Super Veteran, conclude un altro pilota portacolori del team RRS, Massimo Lago. Secondo posto di giornata anche per Alex Facchinello nella Junior 4t mentre nella Expert 4t abbiamo vissuto una battaglia in casa tra Alessandro Segafredo e Paolo Ros per la conquista della terza posizione con il terzo posto andato per pochissimi secondi a Segafredo.

Podio firmato da uno dei nostri piloti anche nella Major Master con il terzo posto conquistato da Marco Bastianel. Sempre nella stessa classe Stefano Marangoni fa sua la quinta posizione.

Gradino più basso del podio per Pietro Lunardi nella categoria Ospiti; in questa categoria, all’ottavo posto, si piazza Gabriele Toldo.

Tra i giovani piloti della Cadetti, Giorgio Fabris conclude quinto seguito subito a ruota da Lorenzo Lago, sesto. Nella Junior 2t Loris Orlandi fa suo il decimo posto finale, mentre nella Senior 4t i nostri tre portacolori si aggiudicano la quinta posizione con Andrea Rosato, la nona con Nicholas Geremia e l’undicesima con Andrea De Paoli.

Ad Albettone Paolo Zardo fa sua la sesta piazza nella Veteran; Mauro Bosa termina invece al dodicesimo posto nella Territoriale Veteran.

Giovanni Saretta

500 km più in giù, a Lanciano – CH –, al Campionato Italiano Gruppo5, la fortuna non è stata dalla parte dell’RRS Team; infatti sia Daniele Rebellato che Matteo Rubin sono stati costretti al ritiro per problemi tecnici alla moto.

Il prossimo appuntamento per il team RRS è per il prossimo fine settimana a Rivanazzano Terme – PV – per il Trofeo Enduro KTM. Al via della kermesse arancio ben 33 portacolori del nostro team!

Seguiteci sui nostri canali social Instagram @rrs_team_a.s.d. e Facebook @RRSRacingASD!

Foto: Emma Lunardi

Monica Mori – Ufficio Stampa RRS Team

marketing@maximpubblicita.com
www.italianoenduro.com – www.maximpubblicita.com