ANDREA VERONA CARICO PER LA STAGIONE ENDUROGP 2022

LA STELLA ITALIANA DI GASGAS FACTORY RACING PRONTA PER DIFENDERE IL TITOLO ENDURO1

È quasi ora di iniziare! E Andrea Verona è pronto per questa nuova stagione iridata che partirà questo fine settimana quando il Campionato del Mondo FIM EnduroGP 2022 entrerà finalmente in azione. La star del GASGAS Factory Racing è pronta a difendere il suo titolo mondiale Enduro1 e allo stesso tempo lotterà anche per l’ambita corona EnduroGP.

• Andrea Verona punta a vincere il terzo titolo E1 consecutivo nel 2022

• La stella del GASGAS Factory Racing pronta a lottare per la corona dell’EnduroGP

• L’italiano rimane sulla vincente GASGAS EC 250F nel 2022

La star del GASGAS Factory Racing ha sfruttato al meglio l’inizio stagione sia in termini di allenamento che di sviluppo della sua GASGAS EC 250F. Nei primi cinque round del Campionato Italiano Enduro, Verona ha mostrato una velocità impressionante in condizioni difficili e variegate, portando a casa la sua prima vittoria assoluta al primo round di campionato. Sentendosi in forma e pienamente motivato ad attaccare il campionato Enduro GP di quest’anno, Verona sa esattamente cosa serve per lottare per il titolo mondiale.

La stagione 2022 dell’EnduroGP inizia con i primi due round di apertura consecutivi, che partiranno in Spagna questo fine settimana, dal 6 all’8 maggio, seguiti dal secondo round in Portogallo dal 13 al 15 maggio. Desideroso di difendere il titolo di classe E1, Andrea cercherà di ottenere ottimi risultati nei prossimi due fine settimana e allungare un vantaggio iniziale sui suoi rivali.

La prima tappa del campionato sarà a Lalin, in Spagna, con il sempre popolare Super Test il venerdì, seguito da due giorni interi di gare.

Andrea Verona: “Non vedo l’ora di tornare all’EnduroGP. Sembra che sarà una stagione dura ma emozionante e non vedo l’ora di dare tutto quello che ho. La stagione finora è stata buona per me, fisicamente sto bene e nelle gare che abbiamo fatto fino ad oggi ho ottenuto dei risultati davvero buoni, comprese le vittorie nel campionato italiano. Abbiamo apportato alcune piccole ma efficaci modifiche alla moto durante l’inverno, niente di enorme, ma hanno decisamente migliorato la mia velocità. Abbiamo lavorato a stretto contatto con WP Suspension e ora ho un feeling ancora migliore sulla moto. Il mio obiettivo principale per questa stagione è ovviamente vincere di nuovo il titolo Enduro1. Sarà dura come sempre, ma ho fiducia in me stesso, nella moto e nella mia squadra. Quest’anno mi piacerebbe ottenere alcune vittorie giornaliere nell’assoluta. L’anno scorso ho avuto un paio di secondi posti e vorrei andare un po’ meglio nel 2022. Sono arrivato terzo assoluto nell’EnduroGP la passata stagione, quindi quest’anno voglio fare meglio. La classe sembra essere ancora più competitiva che mai, ma come sempre farò del mio meglio e continuerò a lottare. Spero che, con alcuni risultati buoni e coerenti, dovrei essere in grado di lottare per il titolo”.