Matteo Pavoni

CAVALLO E PAVONI A PODIO, DENY VINCE LA CLASSE 125 AL DOPPIO ROUND DEGLI ASSOLUTI

Sabato 23 e domenica 24 Aprile si è corso a Colliano in Provincia di Salerno il quarto e quinto round del massimo campionato italiano di enduro. 

Il weekend campano è iniziato all’insegna del maltempo, con un forte acquazzone nella giornata di venerdì che ha reso le tre prove speciali al limite della praticabilità costringendo il Motoclub Cento per cento enduro team e il track inspector Mario Rinaldi ad apportare le necessarie modifiche alle Prove Speciali per garantire il regolare svolgimento della gara nelle giornate di sabato e di domenica. 

In nostri piloti hanno dovuto misurarsi con un percorso di gara tanto impegnativo quanto spettacolare che prevedeva un Enduro Test della durata inferiore agli otto minuti, un’Estrema naturale molto apprezzata dal pubblico presente per le ripide salite e discese seguita da un CO e da un Cross Test per poi terminare il giro al paddock per il secondo CO.

Deny Philippaerts ha messo in mostra tutta la sua determinazione ed esperienza a Colliano, nel Day One ha terminato la sua prestazione in seconda posizione dopo una giornata ricca di colpi di scena ma è nella giornata di domenica che Deny Philippaerts ha sorpreso tutti tirando tirando fuori gli artigli e andando a conquistare la classe 125.

Deny Philippaerts

Nella classe 250 4T ottima prestazione per Matteo Cavallo che ha concluso con un podio la giornata di apertura ed è entrato nella Top Ten dell’Assoluta. Nella giornata seguente il pilota piemontese ha migliorato lo score e al termine della lunga giornata di gara ha fatto sua la seconda posizione nella classe 250 4T e ha chiuso il weekend campano con  un ottimo settimo posto nell’Assoluta.

Matteo Pavoni a Colliano ha raccolto due secondi posti nella classe 300 2T, il giovane pilota bresciano ha corso come sempre mettendo in mostra tutta la sua grinta e determinazione.

Nella classe Stranieri Will Ruprecht ha terminato il week end di gara con due quinte posizioni mentre il suo score nell’Assoluta è stato di un ottavo e di un decimo posto. 

Gli Assoluti d’Italia di Enduro si prendono una pausa per lasciare spazio al mondiale di enduro che aprirà i cancelli sabato 7 e domenica 8 maggio a Lalin per il GP di Spagna e il weekend successivo a Peso de Regua dove si svolgerà il GP di Portogallo.