Nicola Recchia quinto nella 450 agli Assoluti d’Italia di Cavaglià

Una quinta posizione amara per Nicola Recchia alla terza prova degli Assoluti d’Italia di Enduro svoltasi ieri, domenica 10 aprile, a Cavaglià (BI), che per soli 15 secondi non sale sul podio finale della classe 450.

Il secondo appuntamento del maggior campionato nazionale delle due ruote tassellate con faro ha visto al via oltre 200 piloti, tra cui i più forti specialisti dell’Enduro. Il percorso, articolato su 55 km, prevedeva al suo interno tre prove speciali da ripetere per 4 volte.

La prova Estrema e l’Enduro Test erano caratterizzate da sassi e pietre, così come praticamente il resto del tracciato. Le due speciali sono diventate molto scivolose a partire dal secondo giro, mentre il Cross Test, disegnato su un prato, si è dimostrata viscida fin dalle prime battute.

Pronti via, Nicola ha è partito subito all’attacco, forte della splendida vittoria ottenuta lo scorso weekend della seconda tappa del Campionato Europeo di Enduro in Ungheria. Qui, fortunatamente, le condizioni climatiche era decisamente migliori, con un bel sole che ha accompagno tutta la manifestazione.

Alla prima speciale, la linea, Nicola va via lungo in una curva e nel rientrare nel percorso perde molti secondi. Nonostante questo errore, il pilota del team m.a.s.t. racing non si demoralizza e sfrutta le altre speciali per recuperare il tempo perso, anche se le prove, soprattutto l’Extreme Test, erano davvero insidiose ed impegnative. Anche nel Cross Test, prova solitamente congeniale a Nicola, il pilota veneto non riesce a trovare il giusto feeling che gli permette di portare a casa buoni tempi. Dopo una modifica alla moto al C.O. di metà gara, Nicola spinge sempre di più per recuperare il gap che lo separava dal podio ma, per soli 15 secondi, non riesce a colmare il divario che lo separa dalla medaglia di bronzo e che lo rilega addirittura al quinto posto finale.

Tra 15 giorni a Colliano, in provincia di Salerno, sarà ancora Assoluti d’Italia con il terzo appuntamento della stagione 2022. In questo breve periodo che ci separa dalla gara, Nicola e tutto il team m.a.s.t. saranno al lavoro per migliorare il setting della moto per essere ancora più performanti per il round campano.


Classifiche di gara

ASSOLUTA ASSOLUTI D’ITALIA

CLASSI ASSOLUTI ITALIA

Monica Mori – Ufficio Stampa

marketing@maximpubblicita.com
www.italianoenduro.com – www.maximpubblicita.com