TROFEO ENDURO HUSQVARNA: AL VIA L’EDIZIONE NUMERO 14

Sta per aprirsi la stagione del Trofeo Enduro Husqvarna. L’ormai storica manifestazione è giunta alla quattordicesima edizione e ha già fatto il pieno di iscritti, con ben 150 piloti confermati a tutte e cinque le tappe in programma. Dopo il debutto del 10 aprile a Castiglion Fiorentino (AR) sarà infatti la volta di Città di Castello (PG) il 24 aprile, di Edolo (BS) il 29 maggio, di Savignano sul Panaro (MO) il 17 luglio e di Volterra (PI) che il 9 ottobre vedrà concludersi il Trofeo Enduro 2022.

Il grande afflusso di appassionati del brand di origine svedese è la miglior testimonianza del successo non solo dell’innovativa offerta di motociclette da Enduro di Husqvarna Motorcycles, ma anche di una formula riuscita e coinvolgente, che è stata confermata dopo il costante successo degli ultimi anni. I regolamenti che hanno permesso classi partecipate e combattute, un’organizzazione impeccabile e un contesto agonistico ma sempre amichevole, hanno reso questa manifestazione assai divertente e sempre più partecipata.

Si parte dunque da Castiglion Fiorentino (AR) in Valdichiana, una zona che gli amanti dell’enduro tradizionale conoscono bene dal momento che negli anni scorsi ha già ospitato più volte gare di alto livello, sempre organizzate dal competente Moto Club “Fabrizio Meoni”. Gioele Meoni, il figlio dell’indimenticato Fabrizio, membro del direttivo del Moto Club e consigliere comunale, ha assicurato di concerto con il sindaco Mario Agnelli massimo supporto agli organizzatori.

Il paddock e la segreteria per le operazioni preliminari saranno collocati nella centralissima piazza Giuseppe Garibaldi, pieno centro cittadino e che gli appassionati ricorderanno per aver visto la partenza del GP d’Italia, del Campionato mondiale Enduro 2012 oltre a tante tappe di Campionato italiano.

La gara prevede un giro da 70 km con tre prove speciali (2 Cross Test e 1 Enduro Test) da percorrere due volte. I due Cross Test sono due pratoni a pochi chilometri dal centro abitato e facilmente raggiungibili; l’Enduro Test parte e arriva nel bosco in corrispondenza del cippo che ricorda Fabrizio Meoni. Con soli 5 km di asfalto al suo interno, il giro è particolarmente bello e scorrevole, adatto sia ai professionisti del settore che agli amatori innamorati del marchio Husqvarna. Anche quest’anno la ricognizione del percorso sarà affidata ad Arnaldo Nicoli (più noto come il Vichingo di Ardesio).

Il weekend di Castiglion Fiorentino si aprirà già dal pomeriggio di venerdì 8 aprile con la distribuzione del Welcome Kit nella zona del villaggio Husqvarna, con le maglie gara MXLINE e i numerosi accessori tecnici dai cataloghi ufficiali degli sponsor o voucher come quello offerto dal Racing Service MDG, anche quest’anno presente a tutte le prove per assistere i piloti nel set-up delle sospensioni WP che equipaggiano le moto.

Per questa stagione Metzeler sarà lo pneumatico ufficialmente consigliato a tutti i piloti del Trofeo Enduro Husqvarna 2022. In ogni prova il service Metzeler sarà presente per l’assistenza e il montaggio delle gomme a condizioni riservate per i piloti del Trofeo, che nel kit troveranno un voucher del valore di 100 euro.

Altra importante innovazione per chi vuole seguire le gare, oltre all’ormai classico formato di pubblicazione online delle classifiche sul portale enduro.ficr.it, sarà WHIP LIVE, l’app che rappresenta una sorpresa assoluta per le gare di enduro.

Ci siamo davvero! I numerosi piloti delle classi e categorie del Trofeo Enduro Husqvarna, i tanti team dei concessionari presenti e tutti coloro coinvolti nell’organizzazione stanno scaldando motori e spirito per la prima sfida con il cronometro.

Aggiornato il sito trofeoendurohusqvarna.com, dove sono inserite tutte le informazioni necessarie.

Finalmente ritorno del briefing live sabato sera alle ore 18.30 prima dell’esibizione del gruppo storico cittadino degli sbandieratori di Castiglion Fiorentino in zona Hospitality Husqvarna. Che vinca il migliore e buon divertimento a tutti!