Pietro Pini

Protagonisti per il Motoclub AMX Matteo Bresolin e Pietro Pini

Con le due prove di Gioia Dei Marsi si apre il massimo campionato nazionale di Enduro. Protagonisti per il Motoclub AMX Matteo Bresolin e Pietro Pini. L’avvio di stagione per Bresolin non è però dei migliori, una brutta caduta proprio alla vigilia della prima di campionato, avvenuta in allenamento, gli provoca la rottura del 5° metatarso del piede destro. Operato immediatamente per la riduzione della frattura e l’inserimento di una placca in titanio, ha una prognosi di circa 40 giorni. Confermata comunque al momento, la sua presenza per il 17 di Marzo per la gara di Cala Ganone per la categoria Senior.
Buono invece l’avvio di Pietro Pini, protagonista nella categoria 300 2T. Per lui un 8° posto di categoria nella prima prova e un 7° posto nella seconda prova, segno che il giovane pilota è in netto miglioramento.

 

Matteo Bresolin
“Sono davvero molto rammaricato di non poter prendere parte alla prima gara del Campionato. Ho lavorato sodo per tutto l’inverno alternando corsa, mountainbike e la moto da enduro per prepararmi al meglio e questa caduta a fine giornata di allenamento non ci voleva. Sono fiducioso dell’operazione e del mio recupero. Dovrò impegnarmi ancora di più per tornare presto in sella ed essere competitivo. Spero di riprendere già dalla prima gara del Campionato Italiano Senior in Sardegna. È ancora presto per avere certezze ma l’obiettivo è sicuramente quello”

 

Ufficio Stampa

Motoclub AMX