Alex Salvini

ALEX SALVINI SECONDO DI CLASSE, BUONA LA PRIMA ANCHE PER AUBERT ED HOLCOMBE

Il Team Beta Factory si è presentato al gran completo alla prima stagionale con i due nuovi piloti Steve Holcombe e il pilota italiano Alex Salvini.

 

Come l’anno scorso Lignano Sabbiadoro ha ospitato la prima e seconda prova degli Assoluti d’Italia di Enduro con una formula di gara particolare, unica e fuori dagli schemi tradizionali ma anche in grado di raccogliere sempre un pubblico molto numeroso. Questo il programma di gara: due sole prove speciali, un cross test, reso insidioso dalla pioggia ed una speciale sul lungo mare di Lignano Sabbiadoro per una lunghezza di circa otto chilometri e in molti tratti estremamente veloce.

 

Nella serata di sabato si è corsa una prova speciale extreme test con partenza stile motocross, con tanto di cancelletto e batterie di dodici piloti a manche. I nostri tre alfieri sono arrivati nella cittadina marittima in uno stato di forma ottimale e in alcune prove speciali hanno registrato il miglior tempo nell’assoluta. Dopo una prima giornata di rodaggio il Team Beta Factory festeggia i primi successi con Johnny Aubert terzo assoluto e Alex Salvini alle spalle del pilota francese. Al suo primo anno in sella alla Beta RR 300 2T Johnny Aubert ha fatto vedere sin da subito un ottimo feeling con la moto registrando due migliori tempi assoluti nel cross test nella giornata di sabato e ben tre nel Day 2; inoltre, il pilota francese ha vinto anche la manche serale di cross con un buon tempo. Anche Alex Salvini si è distinto a Lignano Sabbiadoro, secondo nella classe E2 in entrambe le giornate di gara, molte prove speciali con i migliori tempi assoluti e un’ ottima prestazione assoluta della giornata di domenica hanno regalato senza dubbio al pilota italiano un weekend positivo. Alla sua prima gara con il Team Beta Factory Steve Holcombe è stato il migliore nella giornata inaugurale ottenendo un ottimo sesto posto assoluto. Il pilota inglese non ama particolarmente i terreni sabbiosi e dalle prossime gare vedremo sicuramente un altro pilota in sella alla Beta RR 300 2T.

 

JOHNNY AUBERT

“Sono molto fiducioso perché ho lavorato duramente per tutto l’inverno e con la nuova moto mi trovo molto bene. Qui a Lignano ero partito forte subito ma poi ho avuto un piccolo problema alla moto, poi però ho vinto subito la manche di cross serale e ho portato sotto la tenda Beta un ottimo terzo posto assoluto nella giornata di domenica”.

 

ALEX SALVINI

“Il primo giorno di gara non è partito nel verso giusto con troppi errori e molte cadute ma il vento è cambiato nella giornata seguente conducendo una gara regolare e con ottimi tempi assoluti in tutte le prove speciali. Sono soddisfatto della moto e penso che stiamo lavorando nel verso giusto”.

 

STEVE HOLCOMBE

“Non amo particolarmente i terreni sabbiosi ma qui a Lignano Sabbiadoro per quanto mi riguarda è stato comunque un buon allenamento in previsione della prima del mondiale di enduro. La prima giornata di gara è andata bene con un buon risultato mentre la seconda un po’ meno”.

 

 

Ufficio Stampa Beta Motor