Campioni Italiani Assoluti 2015
Campioni Italiani Assoluti 2015

FESTEGGIATI I CAMPIONI ITALIANI ENDURO E MOTOSLITTE 2015

Sono stati premiati ufficialmente ieri, sabato 28 novembre, i campioni italiani enduro e motoslitte 2015. Location della cerimonia l’Hotel Saccardi Quadrante Europa, a Sommacampagna (VR), che ha visto sfilare i migliori atleti nazionali off road.

 

Ad aprire le danze il responsabile dell’Ufficio Comunicazione FMI Giulio Gori che ha dato il via alla cerimonia di premiazione; a salire per primi sul palcoscenico il presidente del Comitato Regionale Veneto Luigi Favarato e il presidente della Federazione Motociclistica Italiana Paolo Sesti per un saluto.

 

Ampia pagina è stata poi dedicata alla stagione 2015, con l’analisi della partecipazione e della comunicazione degli eventi, presentata da Tony Mori, responsabile relazioni esterne di Maxim. L’Enduro Italiano chiude l’anno con il segno positivo di partecipazione in tutti i campionati, e questo fa ben sperare per la prossima stagione. Ottimo anche il lavoro della comunicazione, sia su stampa che sul web, con i contatti social che hanno segnato un aumento del 33%. Importati risultati anche dalla rivista online mAXImagazine che ha visto per il 2015 la pubblicazione di 33 numeri con una lettura media di 2.654 unità.

 

Chiusa la parentesi duemilanquindici si è aperto il sipario sulla stagione 2016, con la presentazione di diverse novità. Per il prossimo anno Maxim cambia volto; nuova immagine e nuova linfa per il Campionato Italiano Enduro con l’introduzione di un logo C.I.E. tutto nuovo. Cambierà completamente la grafica sui mezzi impegnati nelle varie manifestazioni mentre per quanto riguarda il web e i social media le novità riguarderanno il cambio di nome delle nostro pagine Facebook, Twitter, Instagram e Youtube che passeranno a un’unica identità denominata “Italiano Enduro”. A partire da gennaio inoltre sarà disponibile online il nuovo sito internet dedicato all’offroad, rinnovato nella forma e nei contenuti. Per accedervi basterà digitare www.italianoenduro.com .

Per la stagione 2016 confermata la presenza di Maxxis, che darà il nome al campionato come nel 2015. Novità importante è l’arrivo nel mondo dell’Enduro di un nuovo brand, Fiat Professional che seguirà tutto l’italiano, dal MiniEnduro agli Assoluti d’Italia. Prenderà il via inoltre un nuovo Trofeo, promosso da Fiat Professional, e denominato “Fial Professional Six Days Enduro 2016” che si svolgerà su cinque prove di campionato più una prova finale, “il sesto giorno”, che determinerà il vincitore oltre che festeggiare un anno di sport e passione.

 

Molte, anzi moltissime, le novità presentate a Sommacampagna che faranno del duemilasedici un anno di cambiamenti e di rinnovazione.

 

Presente alla cerimonia il Corpo Forestale dello Stato, rappresentato dal Comandante Claudio D’Amico, che, intervenuto per un saluto, ha ribadito la preziosa collaborazione dal il CFS e la FMI, che di mese in mese sta crescendo con la nascita di nuovi ed importanti progetti.

 

Ad intervenire anche il Coordinatore dell’Enduro nazionale Franco Gualdi, mentre non hanno voluto mancare all’importate appuntamento con le Premiazioni di fine anno il vice Presidente FMI Giovanni Copioli, il Consigliere Federale Ivano Zatta, il Presidente Co.Re. Fiuli Venezia Giulia Mario Volpe, il Presidente Co.Re. Sicilia Francesco Mezzasalma e Antonio Assirelli, responsabile del tricolore Motorally che hanno portato il loro saluti durante l’evento. Presente anche il Coordinatore Motoslitte Andrea Barbieri che ha premiato i campioni dei cingoli e aperto ufficialmente la stagione invernale 2016.

 

Passerella poi tutta riservato ai tricolori delle ruote artigliate che, campionato dopo campionato, hanno cavalcato il palco premiazioni per festeggiare insieme questa indimenticabile stagione 2015, ricca di emozioni e soddisfazioni.

 

Monica Mori – Ufficio Stampa MaxiM