Daniel Sartori si impone a Capriva del Friuli. Massimo De Monte è Campione Regionale 2023

Quarto e ultimo appuntamento prima della pausa estiva per il Campionato Regionale Enduro Friuli Venezia Giulia che ieri, domenica 23 luglio 2023, è stato accolto dalla comunità di Capriva del Friuli e dai ragazzi del motoclub Pino Medeot, club organizzatore di questo quarto atto targa duemilaventritrè.

205 piloti hanno raggiunto la provincia di Gorizia per prendere parte a questa bellissima manifestazione costruita su un tracciato di circa 50 km quasi interamente fuoristrada da ripetersi tre volte, all’interno del quale si trovavano due prove speciali, entrambe Enduro Test. La prima linea, situata nel primo anello di percorso, era sviluppata nel sottobosco con tratti umidi e bagnati a causa delle piogge cadute gli scorsi giorni. La seconda linea si trovava nel secondo settore ed era lunga circa 3 km; situata parte su un campo e parte nel sottobosco, l’Enduro Test 2 è stato protagonista di un importante incidente al primo passaggio. L’intervento dei sanitari ha richiesto uno stop di circa 30 minuti, il quale ha fatto slittare il termine della manifestazione, inizialmente previsto per le ore 16.00 ca.. Dopo l’arrivo dell’ultimo concorrente, tutti i premiati si sono radunati nei pressi del palco premiazioni per salire sul podio e per festeggiare insieme questa bellissima giornata di Enduro. Ma chi può festeggiare di più dopo questo fine settimana è Massimo De Monte che a Capriva del Friuli si è laureato Campione Regionale Enduro 2023 della categoria cadetti 50 con ben due prove di anticipo.

Massimo De Monte

Gli altri risultati di giornata vedono come miglior interprete assoluto delle speciali disegnate dal motoclub Pino Medeot il giovane pilota Daniel Sartori che firma il miglior cronometro di questa quarta tappa 2023. Alle sue spalle e miglior friulano all’arrivo Pietro Collovigh (mc Trieste), che conquista altresì il primo gradino del podio della classe Senior 250 4t. Al terzo posto assoluto, a soli 6 secondi di distacco da Collovigh, troviamo Aleksiei Vuerli (Mc Pino Medeot), dominatore e vincitore poi della classe Junior 4t.

Nella Senior 250 4t alle spalle di Collovigh terminano al secondo e terzo posto Federico Rossi e Alessandro Forza, entrambi del motoclub Manzano, mentre nella Junior 4t dietro Vuerli concludono Michael Ortis (Mc Tagliamento) e Mattia Girolamo (Mc Pedemontano). Nella Cadetti vince Federico Gaspari (Mc Pino Medeot) che conferma la prima posizione in campionato; in seconda posizione a Capriva del Friuli troviamo Gabrijel Gregoric (Mc Pino Medeot), seguito in terza da Tommaso Munini (Mc Manzano).

Aleksiei Vuerli

Radha Quas del motoclub Albatros si impone anche in questa quarta tappa della stagione davanti a Sara Bric (mc Manzano) e Monika Sulic (Mc Pino Medeot). Davide Simonetti (Mc Manzano) conquista senza problemi la categoria Junior 2t seguito da Emanuele Serafini e Luca Vizzutti, entrambi piloti del motoclub Tagliamento. Nella Senior 2t secondo successo consecutivo per Belmin Ibraimi nel motoclub Gemona che vince precedendo Fabio Morgut (Mc Manzano), che grazie a questo secondo posto si porta in testa al campionato, ed il compagno di motoclub Andrea Dapit.

Belmin Ibraimi

Simone Dario (Mc Trieste), dopo esser stato vicino ad imporsi nella classifica generale, conquista il primo posto della Senior 450 con però soli 5 secondi di vantaggio su Filippo Tullio (Mc Tagliamento). Terza posizione, ben più distaccato, il leader della classifica a punti Kevin Quas (Mc Albatros). Tomaz Podvratnik (Mc Pino Medeot) si impone nella Expert 2t e grazie a questa vittoria allunga in campionato, che domina con77 punti. A Capriva alle sue spalle terminano Ezio Toffolo e Michele Manfè, entrambi portacolori del motoclub Polcenigo.

Jure Jevscek

Bellissima battaglia sul campo e in campionato tra i due piloti del Pino Medeot Gregor Robek e Willi della Pietra che concludono separati da 24 secondi a favore di Robek la tappa di ieri, mentre in campionato si trovano ora entrambi in prima posizione con 74 punti a testa. Sarà un rush finale di stagione di fuoco! Ad occupare il terzo gradino del podio a un minuto tondo da Della Pietra troviamo Luca Pagano (Mc Manzano).

Nella Master 2t, orfana del suo leader Vanni Cominotto, vince Flavio Mastrillo (Mc Manzano) che ora conduce la generale con un punto di vantaggio su Luca Fanna (Mc Manzano) che a Capriva fa sua la seconda posizione di giornata. A chiudere il podio Diego Szalay (Mc Pino Medeot). Nella Master 4t invece continua la striscia positiva per Jure Jevscek che grazie a questa vittoria è sempre più vicino al titolo regionale 2023. Al secondo posto a Capriva si piazza Andrea Principito (Mc Pino Medeot) mentre Andrea Bettin (Mc Tagliamento), passato dal 2 al 4 tempi, sale sul terzo gradino del podio di giornata. Il portacolori dell’Hard Tracks Variano Luca Brollo si porta a casa la vittoria di questa quarta tappa della stagione nella categoria Veteran, di cui ne detiene il titolo 2022. Brollo precede in questa occasione il compagno di club Raffaele Dentesano e Paolo Tassan Toffola (Mc Pedemontano). Ivo Zanatta (Mc Trieste), al suo rientro dopo un infortunio, sale sul gradino più altro del podio nella Super Veteran, mettendosi alle spalle Renzo Giovanni Stefani (Mc Carnico) e Fabrizio Tesolin (Mc Pedemontano).

Ivo Zanatta

Quarto successo consecutivo per Franco Dal Bello nella classe Ultra Veteran; il pilota del motoclub Pino Medeot vince a Capriva davanti a Roberto Marassi e Michele Terdina.

Franco Dal Bello è poi salito nuovamente sul palco premiazioni per consegnare le targhe dei miglior piloti del Challenge Sherco Best Rider – Concessionaria Dal Bello. A vincere è nuovamente Filippo Tullio che si impone su Jure Jevscek e Carlo Cebula; i tre sono anche i tre piloti protagonisti del podio classifica generale, guidata da Tullio e punteggio pieno.

Nella classifica riservata ai motoclub, i primi tre club hanno ottenuto lo stesso punteggio. A vincere, con il miglior scarto, è il Pino Medeot, seguito dal Trieste e dalla Scuderia Ekipa Gorica.

Per ora è tutto del #CERFVG2023. Ci vediamo il 3 settembre a Fogliano (GO) per il quinto atto firmato dal motoclub Carso!


RISULTATI
DI GARA

Monica Mori – Ufficio Stampa
marketing@maximpubblicita.com

www.italianoenduro.com – www.maximpubblicita.com – www.enduroeuropean.com

Seguici su