L’Emilia Romagna conquista il IX Trofeo delle Regioni MiniEnduro ”Felice Manzoni”

La gara per eccellenza del circus del tricolore MiniEnduro ha preso vita questo weekend tra le vie di Fabriano e ad Argignano grazie al lavoro del motoclub Artiglio che dopo aver organizzato tappe di mondiale ed europeo, si è cimentato con il MiniEnduro dando vita al IX Trofeo delle Regioni MiniEnduro “Felice Manzoni”.

La manifestazione che unisce l’Italia motociclistica Under16 si è riunita nelle Marche per festeggiare insieme un’altra bellissima stagione trascorsa insieme. Centocinquantatre i riders che hanno risposto alla chiamata dei vari Comitati Regionali per rappresentare la propria terra di origine nella corsa alla vittoria del titolo di miglior Regione d’italia nel mondo del MiniEnduro.

 

Ma prima della gara vera e propria, tutti i partecipanti si sono riuniti nella bellissima Fabriano per la consueta ed emozionante sfilata di presentazione delle squadre partecipanti. Quattordici Regioni hanno animato le vie della cittadina marchigiana in un tripudio di bandiere, colori, gioia e spensieratezza dei ragazzi che non si sono certamente risparmiati nell’incitare il nome della propria regione durante il corteo. La parata, aperta dalle majorette e dalla banda musicale, ha attraversato il centro storico di Fabriano e raggiunto Piazza Manin dove si è svolta la presentazione vera e propria. All’evento erano presenti diverse autorità locali e federali, tra cui non ha voluto mancare il Presidente FMI Giovanni Copioli che ha raggiunto Argignano oggi, domenica 8 settembre, per assistere personalmente alla gara e premiare i vincitori di questa nona edizione del Trofeo delle Regioni più bello e colorato del panorama motociclistico italiano.

 

Alle ore 9.00 di questa mattina, sotto un cielo azzurrissimo, il IX Trofeo delle Regioni MiniEnduro “Felice Manzoni” ha preso ufficialmente il via con i primi tre riders che hanno lasciato l’area di partenza direzione Cross Test. Terminato il fettucciato, che era disposto su un campo di grano, i piloti si sono diretti verso l’Enduro Test che era disegnato sul versante di una collina con diverse contropendenze. I giri effettuati sono stati cinque, terminati i quali la classifica assoluta ha visto l’Emilia Romagna conquistare per la prima volta il Trofeo delle Regioni MiniEnduro “Felice Manzoni” grazie a Alberto Elgari, Samuele Casadei e Paolo Martorano. La seconda miglior regione d’Italia è la Lombardia, seguita in terza posizione dalla Toscana.

Nei motoclub la vittoria è andata al Motoclub Matelica. Gaerne e Crostolo completano il podio.

 

Cala così il sipario sul MiniEnduro per questa stagione. L’appuntamento con i pilotini in miniatura è per il 23 novembre con le Premiazioni dei Campioni Italiani 2019!

 

Link utili

Risultati di gara

 

Monica Mori – Ufficio Stampa Italiano Enduro