CHIUSURA IN GRANDE STILE A SAVIGNANO SUL PANARO

ANCORA UNA VOLTA RIUSCITA LA SCOMMESSA DELLA GARA CON FORMULA STILE “SIX DAYS”. OLTRE 250 MOTO AL VIA DI UNA GIORNATA CHE HA ASSEGNATO GLI AMBITI TITOLI 2019

Anche se il risultato di una stagione si costruisce gara dopo gara – e questo vale sia per i piloti che per gli organizzatori – quando si disputa una finale bisogna che tutto fili liscio e senza intoppi. Per fortuna si può contare su persone fantastiche come lo staff del M.C. Migliori, che si è superato in occasione della quinta e ultima prova del Trofeo Enduro KTM 2019, sia in termini di accoglienza e organizzazione che in termini del giro tracciato.

 

Già nel 2017 il Trofeo Enduro aveva fatto tappa a Savignano sul Panaro, sull’Appennino modenese, e sperimentato la formula di gara in stile “Six Days” con due giri (due le speciali da ripetere due volte) seguiti dalle manche con partenza al cancelletto, dove i concorrenti suddivisi per classi si sono schierati in base alle classifiche.

Il caldo intenso ma secco non ha impedito di celebrare una bella festa in pieno stile emiliano, che ha animato il paddock al sabato sera con un apericena a base di tigelle, gnocco fritto e ottimo prosecco! Numerosi gli ospiti intervenuti per questo gran finale dell’edizione 2019 del Trofeo Enduro KTM: non solo il testimonial e track inspector ufficiale Giò Sala, ma anche l’ex campione mondiale Fausto Scovolo (1996, classe 125) e l’asso delle quattro ruote Fabrizio Giovanardi detto “Piedone”.
E al termine di una gara apprezzatissima, con un giro semplicemente perfetto, ecco i podi di giornata classe per classe.

TOP CLASS: Nicolò Casa, Daniele Bonato
(A) 125 2T: Mattia Capuzzo, Alessandro Rossi, Marco Migliori
(B) 250 2T: Mirko Ciani, Fabio Longo, Alessandro Radice
(C) 300 2T: Davide Fronte, Alessandro Signetti, Davide Belleri
(D) 250 4T: Filippo Magnani, Ilario Ricci, Edoardo Lazzarini
(E) Oltre 250 4T: Francesco Ferri, Michele Cobuzzi, Jacopo Delbono
LADY: Alessia Signetti, Giulia Re Calegari, Deborah Niada
IRON: Marco Gorrieri, Massimo Vitali, Antonio Franchetti
SUPER IRON: Giancarlo Lenzotti, Roberto Furigo, Emilio Gasperini
VINTAGE: Giorgio Goldoni, Riccardo Innocenti, Massimo Casati
REVIVAL: Gianluigi Simonelli, Loris Accaino, Franco Zaniolo
FREERIDE: Bonfiglio “Morris” Mazzanti, Andrea Morotti, Stefano Favaro
BICILINDRICI: Pierluigi Valentini, Francesco Puocci
UNDER 18: Mattia Capuzzo, Alessandro Rossi, Nicolò Lolli
OVER 40: Fabio Barbieri, Igor Novelli, Matteo Simonelli
OVER 45: Alessandro Vaccari, Massimo Ravetta, Michele Dell’Andrea
OVER 50: Luciano Mastrantonio, Claudio Simonini, Gianni Marini
OVER 55: Ilario Ricci, Massimo Bergamaschi, Pierluigi Ghislandi
OSPITI 2T: Maycol Agnelli, Federico Fanzio, Riccardo Benassi
OSPITI 4T: Paolo Dalla Zuanna, Roberto Zardo, Matteo Galeazzi
SQUADRE MOTO CLUB: Il Monte, Chieve, Varese
SQUADRE CONCESSIONARIO: Moto Race Motorsport, Bull Bikers, Team Cico

Alle premiazioni ha presenziato il sindaco di Savignano sul Panaro. A fine giornata sono naturalmente stati assegnati anche i titoli (classifiche come sempre consultabili sui siti Enduro FICR e KTM Infoservice), mentre le premiazioni avverranno nel corso di EICMA 2019. Ecco dunque i campioni di questa edizione del Trofeo Enduro KTM, che in moltissimi casi hanno onorato il titolo vincendo la tappa finale:

TOP CLASS: Nicolò Casa
(A) 125 2T: Mattia Capuzzo
(B) 250 2T: Mirko Ciani
(C) 300 2T: Davide Fronte
(D) 250 4T: Edoardo Lazzarini
(E) Oltre 250 4T: Francesco Ferri
LADY: Giulia Re Calegari
IRON: Marco Gorrieri
SUPER IRON: Giancarlo Lenzotti
VINTAGE: Andrea Rastrelli
REVIVAL: Gianluigi Simonelli
FREERIDE: Bonfiglio “Morris” Mazzanti
BICILINDRICI: Pierluigi Valentini
UNDER 18: Mattia Capuzzo
OVER 40: Fabio Barbieri
OVER 45: Massimo Ravetta
OVER 50: Luciano Mastrantonio
OVER 55: Massimo Bergamaschi
SQUADRE MOTO CLUB: Il Monte
SQUADRE CONCESSIONARIO: Bull Bikers

Si chiude così l’edizione 2019 del Trofeo: appuntamento al 2020, e naturalmente ad EICMA per le premiazioni di campionato che saranno la prossima occasione di festeggiare insieme questa edizione da record!

 

Ufficio Stampa KTM