ARGENTO PER FACCHETTI, BRONZO PER BATTIG

Ultimo appuntamento prima della pausa estiva per i centauri dell’enduro nazionale che si sono sfidati in quel di Crespano del Grappa, in provincia di Treviso per la settima prova del Campionato Assoluti d’Italia di Enduro 2019. Eccezionalmente corsa nella sola giornata di sabato, la competizione ha visto ancora una volta tra i protagonisti i piloti del team E50 Racing. Il migliore è stato il giovane Emanuele Facchetti, che ad esclusione della prima Enduro Test in cui è caduto due volte, ha disputato una grande gara, vincendo quattro speciali e facendo sua la seconda piazza nella Junior alle spalle dell’ “intoccabile” Verona. Nella stessa classe dedicata ai più giovani, tredicesimo posto per Maurizio Martinelli e la sua GasGas EC250.

Nella classe 300, dopo un primo giro non brillantissimo, Alessandro Battig, ha decisamente aumentato il proprio ritmo andando ad imporsi anche in due settori cronometrati e terminando al terzo posto finale. Finale amaro invece per Luca Marcotulli il quale ha chiuso la top five nella stessa 300, staccato di poco più di 1 secondo e mezzo dal quarto posto occupato da Goggia.

 

Il paddock dell’Enduro si prende ora un periodo di vacanze: prossimo round a metà settembre in Repubblica Ceca per il GP numero 6 del Mondiale, mentre gli Assoluti d’Italia torneranno il 5/6 Ottobre per la prova finale.

 

Ufficio Stampa E50 Racing