STEVE HOLCOMBE VINCE IL DAY ONE NELLA CLASSE E3 AL GP DI SPAGNA, DOPPEITTA FREEMAN NELLA ENDURO GP

Archiviato il GP del Portogallo, il Team Beta Factory Enduro si è trasferito a Santiago de Compostela per il terzo round stagionale del Campionato Mondiale FIM Enduro GP che si è svolto sabato 11 e domenica 12 maggio.

La città della Galizia, famosa per essere la meta finale del cammino di Santiago, ha organizzato per il secondo anno consecutivo il GP di Spagna. Anche nell’edizione 2019 il paddock è stato posizionato nell’area dello stadio di calcio Vero Boquete de San Lazaro, dove si sono svolti anche il SuperTest e l’Estrema. Mentre nella zona industriale di Santiago de Compostela si sono corsi il Cross Test e l’Enduro Test. Le forti piogge che si sono abbattute sulla zona nelle giornate precedenti hanno reso impervie le tre prove speciali.

Il campione in carica Steve Holcombe ha vinto la classe E3 durante la prima giornata di gara ed ha battagliato fino all’ultimo secondo nella Enduro GP con un altro pilota Beta, Brad Freeman (Team Beta Boano). Al termine di una lunga e combattuta contesa, è stato Brad Freeman a salire sul gradino più alto del podio mentre il nostro pilota Steve Holcombe si è aggiudicato il secondo posto.

Nella giornata successiva Brad Freeman si è nuovamente imposto sia nella Enduro GP che nella Enduro 1 dominando nettamente nei confronti dei suoi avversari. Dopo numerosi GP consecutivi, Steve Holcombe non è riuscito a salire sul podio della Enduro GP a causa di una giornata iniziata e conclusasi non nel migliore dei modi per il Campione del Mondo in carica.

Anche il weekend del pilota cileno Benjamin Herrera non è stato dei più fortunati. Nel Day One il suo risultato è stato declassato a causa di due minuti di penalità; mentre nella giornata seguente ha raccolto una quinta piazza nella classe E2 ed un undicesimo posto nella Enduro GP.

Da rimarcare lo splendido risultato di Matteo Pavoni del Team Beta Boano che ha conquistato il primo posto nella Youth nel Day 2. Si tratta della prima vittoria mondiale per il giovane pilota italiano.

Il Campionato Mondiale FIM Enduro GP si fermerà per circa un mese per poi trasferirsi in terra ellenica dove si correrà a Serres il 15 e 16 giugno il GP di Grecia, quarto round stagionale.

 

STEVE HOLCOMBE

“Ieri non è andata male, un primo posto di classe ed un secondo nella Enduro GP. Oggi ho provato a ripetermi ma non è stato possibile. Ora mi concentrerò per il doppio GP di Grecia e Italia”.

 

BENJAMIN HERRERA

“Nella giornata inaugurale ho commesso un errore proprio all’ultimo Enduro Test dove ho rotto la leva della frizione e, purtroppo, al termine della gara ed ho preso due minuti di penalità. Nel Day 2 le cose sono andate meglio ma sono molto contento perché il feeling con la moto cresce di gara in gara”.

 

Ufficio Stampa Betamotor