Italiano Enduro 2019. Pubblicato il Regolamento!

Si informa che sono state pubblicate le Norme Sportive Enduro 2019.

 

Ecco alcune novità della prossima stagione:

 

Art. 19. – MODALITA’ D’ISCRIZIONE

 

1°. Le iscrizioni devono essere inviate unicamente utilizzando il portale SIGMA-FMI. Il pagamento, che comprenderà tassa d’iscrizione ed un piccolo contributo per spese d’incasso, sarà esclusivamente con carta di credito o altri strumenti similari. La chiusura delle iscrizioni è fissata nei seguenti termini:

  • per le iscrizioni agli interi Campionati a 15 giorni prima dell’inizio del Campionato
  • per le iscrizioni alle singole gare a 7 gg prima dell’inizio delle O.P.

2°. Le tasse d’iscrizione esposte nel presente Regolamento sono già scontate del 50% ed applicate solamente a piloti in possesso di motocicli con marchio associato al promoter. Ai piloti di motocicli con marchio non associato, verrà applicata la tassa intera, così come ai team (squadre B) non associati al promoter.

3°. Iscrizioni pervenute dopo la chiusura potranno essere accettate a discrezione del Comitato Enduro, applicando una maggiorazione di 30 €

4°. Un pilota iscritto a tutto il Campionato può cedere la propria iscrizione ad un altro pilota. La cessione dell’iscrizione sarà definitiva e non più cedibile a nessun pilota

 

 

Art. 19.1 – CAMPIONATI ASSOLUTI D’ITALIA

 

g) Il parco chiuso sarà regolato dall’Art. 8.1 comma 4° lettera d) (dall’ inizio delle O.P. al termine delle partenze). Nelle gare di 2 giorni, è previsto dall’inizio delle O.P. al termine delle partenze della seconda giornata

 

j) prove speciali tracciate e visionabili dalle ore 9 di mercoledì per le gare di 2 giorni e dalle ore 9 di giovedì per quelle di un giorno

 

 

Art. 19.3 – CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 & SENIOR

 

1°. Titoli Assegnati:

p) squadre A Senior (esclusa classe Lady)

q) squadre A Lady (solo piloti della classe Lady)

 

 

Art. 19.5 – CAMPIONATO ITALIANO MAJOR

 

1°. Titoli assegnati:

a) Top Class Rank Max 90 –  nati 84 e prec –

b) 250 2t (compr 125) Master – nati dal 78 al 84

c) 300 Master – nati dal 78 al 84

d) 250 4t Master – nati dal 78 al 84

e) 450 Master – nati dal 78 al 84

f) 250 2t (compr 125) Expert – nati dal 71 al 77

g) 300 Expert – nati dal 71 al 77

h) 250 4t Expert – nati dal 71 al 77

i) 450 Expert – nati dal 71 al 77

j) Veteran 2t – nati dal 68 al 70

k) Veteran 4t – nati dal 68 al 70

l) Super Veteran 2t – nati dal 64 al 67

m) Super Veteran 4t – nati dal 64 al 67

n) Ultra Veteran 2t – nati 63 e prec.

o) Ultra Veteran 4t – nati 63 e prec.

 

 

Art. 19.10 – SQUADRE

 

5°. Per le sole squadre femminili previste nel Campionato italiano Senior il numero dei piloti verificati e punzonati componenti una squadra è da un minimo di 2 a un massimo di 3, considerando i 2 migliori risultati. Le squadre che alla fine della giornata non avranno almeno un pilota classificato con punti non saranno classificate.

 

 

REGOLAMENTO ENDURO

PARTE QUARTA

Minienduro

 

Art. 113 – ASSISTENZA PERMESSA E RIPARAZIONI

 

Vedi Art. 13 ad eccezione di:

a) per la sola classe debuttanti, il personale addetto alla manifestazione, alle prove speciali e al percorso può aiutare il pilota nella sostituzione della candela, anche al di fuori della zona assistenza. Pezzo di ricambio e attrezzi per la sostituzione dovranno essere forniti esclusivamente dal pilota stesso.

b) Gli pneumatici possono essere sostituiti solo nelle gare di due giorni all’ultimo C.O. del primo giorno, tra le bandiere bianche e quelle gialle. Tale operazione può essere effettuata dal meccanico.

 

Campionato Italiano Minienduro

 

Tipologia di gara

a) Mini Enduro

  • giro della durata di 20 minuti circa
  • prova speciale cross della durata di 4 – 5 minuti circa
  • prova speciale enduro della durata di 3 – 4 minuti circa
  • 1 C.O. per ogni giro
  • apertura area training dalle ore 8,30 alle ore 10 del giorno della gara 1
  • partenza gara 1 sabato ore 12.00 cinque giri
  • partenza gara 2 domenica ore 9.00 cinque giri
  • O.P. il giorno della gara 1 dalle ore 8.30 alle ore 10.30.
  • Parco Chiuso dall’inizio delle O.P. al termine della manifestazione (Art. 8.1 comma 4° lettera A)
  • In caso di alto numero di iscritti, possono variare tipologia di gara e orari tipo

 

Art. 119.7 – OPERAZIONI PRELIMINARI

 

1°. Le operazioni preliminari dovranno rispettare i seguenti orari:

a) il giorno della gara 1 dalle ore 8.30 alle ore 10.30

b) Il parco chiuso sarà regolato dall’Art. 8.1 comma 4° lettera d) (dall’ inizio delle O.P. al termine delle partenze). Nelle gare di 2 giorni, è previsto dall’inizio delle O.P. al termine delle partenze della seconda giornata.

 

 

CLICCA QUI per scaricare il Regolamento 2019 >>

 

 

Monica Mori – Ufficio Stampa Italiano Enduro