Alex Salvini

ALEX SALVINI CAMPIONE ITALIANO CLASSE 450 PER LA DECIMA VOLTA

San Giovanni Bianco, paesino della val Brembana in provincia di Bergamo, ha ospitato l’ultimo round degli Assoluti d’Italia di Enduro.
Il Team JET Zanardo è arrivato a San Giovanni Bianco con l’euforia del titolo mondiale conquistato in Francia da Ruy Barbosa nella classe Youth Cup e nella giornata di sabato ha festeggiato il decimo titolo italiano vinto da Alex Salvini nella classe 450.
Il nostro pilota bolognese ha corso un’ottima prima giornata di gara andando a vincere la classe 450, arrivando secondo nell’ Assoluta ed ha festeggiato il titolo italiano al termine delle dodici prove speciali disputate. Il Team JET Zanardo si complimenta anche con Matteo Bresolin per la splendida stagione corsa agli Assoluti e per il risultato finale ottenuto, un secondo posto nella combattuta classe 250 4T.
Presente a San Giovanni Bianco il nostro neo campione del mondo Ruy Barbosa che ha corso la sua consueta buona prova con la Husquarna ottavo di litro e al termine delle due giornate di gara ha chiuso al secondo posto nella classe Stranieri.
Archiviati gli Assoluti 2018 con il titolo conquistato da Alex Salvini nella classe 450 il Team JET Zanardo si trasferirà in Germania a metà ottobre per l’ultimo atto del Mondiale di Enduro.

 

FRANCO MAYR
“Ultima prova degli Assoluti, abbiamo sperato fino all’ultimo nella vittoria di Alex Salvini nell’ Assoluta ma alla fine siamo arrivati secondi dietro a Steve Holcombe. Purtroppo Alex nella giornata di sabato non è riuscito a registrare degli ottimi tempi in tutte le prove speciali tali da contrastare il suo diretto avversario mentre nella giornata seguente ha lottato con più tenacia ma qualche imprevisto lo ha estromesso dalla lotta per le prime posizioni. Stessa cosa per Matteo Bresolin che è arrivato qui nella bergamasca in seconda posizione ma il titolo non è arrivato anche se dobbiamo essere più che soddisfatti per il secondo posto finale. Concludiamo con Ruy Barbosa, a San Giovanni Bianco volevamo vedere il suo stato di forma e ci ha ripagati con un ottimo secondo posto nella classe Stranieri”.

 

 

Ufficio Stampa

Team JET Zanardo