TRICOLORE MAJOR: PARTE LA STAGIONE 2014

 

Dopo gli Assoluti d’Italia e l’Under23/Senior, è pronto a fare il suo debutto in questa nuova stagione il Campionato Italiano riservato agli Over33.

 

Macerata, Belluno, Pescara, Bergamo, Pesaro Urbino: ecco le località che determineranno i nuovi campioni italiani Major per la stagione 2014 che vedrà il suo debutto proprio questo weekend con la prima prova affidata al sodalizio del Motoclub Amatori Fuoristrada Sibillini, che proprio in questo 2014 festeggia il personale 20esimo anniversario dalla sua fondazione.
La troupe, guidata da Pietro Scipioni, è al lavoro per definire gli ultimi dettagli di una prova che si prospetta davvero impegnativa per i nostri alfieri del tricolore Major; il tracciato ripercorre infatti quello ideato e creato nel 2012 per la prima tappa degli Assoluti d’Italia/Coppa Italia, annullata poi a causa dell’eccezionale quantità di neve caduta poche settimane prima della manifestazione. Una Linea e un Cross Test di circa sette minuti ciascuno, saranno le prove speciali che determineranno i primi verdetti del nuovo anno agonistico; un percorso di circa 50 km farà da contorno alle prove, accompagnando i nostri 224 piloti iscritti tra i sentieri offroad marchigiano, tra tratti tosti e panorami spettacolari. Tre i giri da completare, con partenza fissata alle ore 08.30 dalla piazza principale di Muccia.

 

Tra le classi le aspettative per conoscere i risultati dei vari cambi casacca e cambi categoria, sono numerose; diversi gli atleti che si cimenteranno in nuove sfide, con le new entry che cercheranno sicuramente di affermarsi in questo nuovo campionato.

 

Partendo dalla Master1, assente il tricolore in carica Niccolò Zanchi, che lascia così posto a giovani aitanti pretendenti al titolo come il campione Master3 2013 Daniele Tellini (KTM), Giorgio Alberti (Honda) o i nuovi arrivati, il tricolore Senior Maurizio Lenzi (KTM) e il campione Coppa Italia Major Maurizio Casartelli (Honda).
Nella Master2 Angelo Maggi (Husqvarna – Norelli BG) sarà schierato in prima linea per difendere il titolo conquistato lo scorso anno; ad ostacolare la sua corsa, tra i numerosi atleti, ci saranno sicuramente Giovanni Gritti e Carmelo Mazzoleni (KTM – Norelli BG).
Con il cambio classe di Tellini, nella Master3 la corsa al titolo vede alla griglia di partenza tra i favoriti due medaglie d’argento 2013, Davide Dall’Ava (KTM), alla ricerca della riconferma dopo i due tricolori conquistati, sempre nella M3, nel 2011 e nel 2012, e Federico Mancinelli (KTM), fresco vincitore assoluto al Trofeo KTM svoltosi domenica 30 marzo ad Andora (SV).

 

Anche la Expert1 vede “l’addio” del suo campione duemilatredici: passa infatti alla X3 Giuseppe Gallino, che lascia così le sfide per la vetta del podio apertissima; tra i favoriti Davide Di Gregorio e Stefano Tavanti, entrambi su Suzuki, rispettivamente secondo e terzo lo scorso anno. Da tenere sott’occhio anche Luca Uccellini (Honda).
Alla ricerca della riconferma nella Expert2 troviamo Roberto Bazzurri (Beta), pronto a salire nuovamente sul gradino più alto del podio dopo l’oro conquistato nella scorsa stagione. Ad ostacolare il campione umbro, sono pronti ad aprire la manopola del gas Pierluigi Surini (Beta) e Andrea Cabass (Honda), con Andrea Pagani (KTM) pronto a metterci lo zampino.
Anche la Expert3 ritrova in questo 2014 il suo campione in carica: Riccardo Giannettoni (Beta). Il pilota del Motoclub La Balzana Città Palio avrà un avversario agguerrito quest’anno, Giuseppe Gallino che, in sella alla Sherco 300 2t, cercherà la conferma in questa nuova categoria.

 

Numerosi i nomi papabili alla vittoria per la Veteran, che non vede al via il suo tricolore 2013, Sergio Calvi; anche la SuperVeteran partirà senza il suo campione in carica, che lascia il posto per la corsa al titolo agli avversari, tra cui Lucio Chiavini (Beta), Giancarlo Moscone (Suzuki) e Aldo Buccheri (Yamaha).
Alla ricerca dell’en plein di vittorie, Remo Fattori (Husqvarna – Norelli BG), chiamato a difendere il tricolore nella categoria UltraVeteran.
I pronostici sono ottimi, il tempo non prevede per ora pioggia per domenica, quindi non resta che impostare il navigatore per Muccia dove ad aspettarci ci sarà come sempre l’allegria del tricolore Major!

Monica Mori – Ufficio Stampa MaxiM
ufficiostampa@axiver.com – www.axiver.com